Tag archive for Senna Ayrton da Silva

Jules Bianchi

Un addio precoce

La passione per i motori, le speranze, le vittorie di un pilota che aveva ancora tutti i suoi sogni in pugno. Poi, il terribile schianto che glieli strappò per sempre. Nove mesi in attesa del suo risveglio culminati nel tragico epilogo che, alla luce dei fatti, appare quasi come una maledizione. L'omaggio di Storie di Sport ad un campione scomparso troppo presto...

di Alice Figini

continua→
Primo piano di François Cevert

François Cevert

La meteora che divenne leggenda

Bello, forte, amato, dannato. La favola di un'icona degli anni Settanta, che cambiò il cognome per sfuggire alle persecuzioni naziste, sfidò le curve dei circuiti mondiali, conobbe le donne più desiderate. Ma non rientrò ai box...

di Gabriele Radaelli

continua→

Il GP di Monaco 1984

Uragano Senna

Il 3 giugno 1984 a Monaco si corre la sesta tappa del Mondiale di F1 in un inferno d'acqua. Tra incidenti, ritiri e sorpassi, la gara sembra saldamente nelle mani di Alain Prost, fino a quando qualcuno dalle retrovie non decide di sfidare la pioggia. Sarà il battesimo di un fuoriclasse...

di Graziana Urso

continua→

Roland Ratzenberger

Il pilota dimenticato

Ricordato per il suo tragico destino che venne interpretato alla stregua di un presagio. Di lui il mondo conservò un’immagine drammatica: lo schianto fatale che lo strappò alla vita il giorno prima di Senna. Fu un pilota a tutti gli effetti, approdato in Formula 1 dopo anni di sacrifici. Una sorte infame infranse i suoi sogni, ma la sua non deve essere considerata una morte di serie B...

di Alice Figini

continua→

Rubens Barrichello

La dignità del "numero due"

Tifare per lui è sempre stato un rischio folle, una sofferenza votata al martirio, un coraggio che sfiorava l’incoscienza. Rubens Barrichello non è forse riuscito a entrare nell'olimpo dei più grandi, ma, di sicuro, è stato un protagonista della Formula 1 e un campione di umanità e simpatia...

di Lucio Iaccarino

continua→

Onorato Arisi

Il collezionista dei campioni

Il casco di Senna, i guantoni di Alì, la slitta di Fogar. Trecentomila cimeli in esposizione da lunedì, quando a Torino sarà inaugurato il Museo dello Sport, di cui è il presidente. Da commercialista a depositario della memoria sportiva. L'avventura di un uomo che ha trasformato una passione in un mestiere...

di Graziana Urso

continua→

Il GP di Suzuka 1989

La sfida tra Senna e Prost

Poche sconfitte bruciano più di una vittoria mancata, specialmente quando a mancare è il sigillo ufficiale a un’impresa. E sul fatto che quella lontana domenica del 1989 la vittoria di Ayrton Senna sulla pista di Suzuka fosse un’impresa non rimane alcun dubbio: fu lui il primo a tagliare il traguardo, grazie all’avvincente sorpasso alla Benetton di Alessandro Nannini che fino a poco prima aveva mantenuto qualche secondo di vantaggio sulla sua McLaren...

di Alice Figini

continua→